Una telecamera che “vede” dietro agli angoli

Posted on aprile 20, 2012 di

0


Questo video mostra un manichino nascosto a una telecamera da un muro.
Un computer portatile però riesce a visualizzare un’immagine dello stesso manichino… com’è possibile? Grazie a un laser, e a un algoritmo di ricostruzione.

Il principio alla base del sistema è essenzialmente quello del periscopio. Ma invece che usare un insieme di specchi ad angoli diversi per deviare la luce, il sistema – che è stato sviluppato da un gruppo di ricercatori del MIT ed è descritto in un articolo pubblicato su Nature Communications – usa muri ordinari o altre superfici che generalmente non sono considerati essere riflettenti. Com’è facile immaginare, le applicazioni di questa tecnica possono essere le più disparate.

Maggiori approfondimenti li trovate qui:
http://web.mit.edu/newsoffice/2012/camera-sees-around-corners-0321.html

Annunci
Messo il tag: , , , ,
Posted in: Uncategorized