Browsing All posts tagged under »protesta«

Com’è andata a finire

giugno 28, 2013 da

5

Due mesi fa scrivevo dell’occupazione dello stabulario del Dipartimento di biotecnologie mediche e medicina traslazionale dell’Università di Milano  da parte di un gruppo di animalisti, storia di cui si era parlato persino su Nature. Ci si potrebbe chiedere come sia andata a finire, per quei topini sequestrati. Ebbene, ne parla ancora una volta Nature, questa volta in un […]

Chi danneggia la ricerca?

aprile 24, 2013 da

3

Quando scrivevo che l’incendio di Città della Scienza era “un cattivo presagio” purtroppo non mi sbagliavo.  Si susseguono in questo paese manifestazioni di vero e proprio boicottaggio della scienza e del metodo scientifico, eppure tutti si dichiarano a parole favorevoli alla ricerca, tutti dicono che è importantissima… ma nei fatti? Nei fatti si implora il Ministro di […]

e se da grande volesse fare la scienziata?!

luglio 24, 2010 da

3

Ieri sera, nella foga dell’inizio del finesettimana e nell’incrocio di vari appuntamenti, mi sono inspiegabilmente trovata in un centro commerciale con mia figlia diciottomesenne che sbraitava davanti ad un bancone di libri in offerta. Ovviamente a 18 mesi la piccola non sa leggere, non calcola a mente la radice quadrata di 175, ma indossa i […]

Il maggio dell’università italiana

maggio 18, 2010 da

11

Domani la protesta universitaria che è cresciuta in questi giorni si sposta davanti al Senato della Repubblica, dove stanno discutendo la riforma Mary Star, fatta di tagli, ma soprattutto di una solerte, ma altrettanto rapida, demolizione del sistema universitario italiano. E’ interessante vedere come in questi anni il finanziamento alle università pubbliche e private abbia […]

l’onda della protesta e la sua risacca

novembre 4, 2008 da

3

Il movimento di protesta contro i provvedimenti inerenti scuola e università voluti dal ministro Gelmini è cresciuto nelle ultime settimane inaspettatamente, tanto da far tentennare il premier sul da farsi. Oggi non c’è una pantera, felide predatore dall’udito eccezionale, che attacchi ferocemente il sistema, pur identificandosi in un animale smarrito per le strade della capitale. […]