Browsing All posts tagged under »riforma«

Premiati Istituti di Ricerche Banda Bassotti

settembre 20, 2012 da

11

Quando ero ragazzino mi capitava di accompagnare mio padre a far visita ai clienti delle aziende che rappresentava. Tipicamente erano visite di cortesia per riscuotere pagamenti, e per questo non eravamo sempre ricevuti con sorrisi e convenevoli, ma con assenze ingiustificate dell’ultimo momento, o scuse che sembravano ridicole come “mia moglie ha portato via con se’ […]

l’elenco della scienziata precaria

dicembre 1, 2010 da

6

Ci sarebbe da scrivere della riforma Gelmini, ci sarebbe da informare su cosa è realmente questa riforma e sul fatto che in realtà noi tutti, cittadini italiani, auspicavamo una riforma universitaria. I problemi di questa riforma sono molti, secondo il mio modesto parere, ed il più grande è la determinazione di un percorso da ricercatore […]

Il maggio dell’università italiana

maggio 18, 2010 da

11

Domani la protesta universitaria che è cresciuta in questi giorni si sposta davanti al Senato della Repubblica, dove stanno discutendo la riforma Mary Star, fatta di tagli, ma soprattutto di una solerte, ma altrettanto rapida, demolizione del sistema universitario italiano. E’ interessante vedere come in questi anni il finanziamento alle università pubbliche e private abbia […]

Un’Università carica di insegnanti, maestri, o baroni?

marzo 12, 2009 da

9

Rifletto da un po’ di tempo sul fatto che la riforma Gelmini ha richiamato l’attenzione dei media su scuola e università, e non c’è stato servizio giornalistico a riguardo che non abbia chiamato in causa i baroni. Fra chi ha detto che se l’università è arrivata a questo punto è solo colpa dei baroni e […]

l’onda della protesta e la sua risacca

novembre 4, 2008 da

3

Il movimento di protesta contro i provvedimenti inerenti scuola e università voluti dal ministro Gelmini è cresciuto nelle ultime settimane inaspettatamente, tanto da far tentennare il premier sul da farsi. Oggi non c’è una pantera, felide predatore dall’udito eccezionale, che attacchi ferocemente il sistema, pur identificandosi in un animale smarrito per le strade della capitale. […]