Browsing All posts tagged under »posizioni permanenti«

Young, free, and…

novembre 8, 2013 da

1

C’era una volta il luogo comune per cui entra nel corpo docente universitario solo chi: è figlio di è parente di è amante di Il luogo comune è sfatato da varie osservazioni e provvedimenti. Fra i provvedimenti, quello originato dalla riforma Gelmini per cui non si può fare alcuna domanda di contratto presso un Dipartimento […]

ricercatori a tempo determinato

febbraio 27, 2013 da

5

Si è discusso, sommessamente, nella scorsa settimana, di un appello fatto dai ricercatori a tempo determinato (RTD) al Presidente della Repubblica Napolitano, il cui testo integrale trovate qui. Pochi sanno che la riforma Gelmini ha cancellato la figura del ricercatore universitario con contratto a tempo indeterminato (non assumendo dunque più persone che ricoprano quel ruolo), […]

Come vincere una posizione permanente in Francia

settembre 13, 2012 da

11

Cari amici fisici in giro per il mondo, questo post vuole essere una guida su tutti i possibili modi per ottenere una posizione permanente in Francia, per ricercatori precari. CNRS: Al CNRS si entra per concorso. Ogni anno un numero di posti, che é più o meno lo stesso di anno in anno, viene bandito […]

ricercatore cabriolet

agosto 3, 2012 da

7

Andava abbastanza di moda una decina di anni fa, ma leggo che lo è ancora oggi, definire l’assegno cabriolet quell’assegno scoperto, o irregolare, con cui si ingannava il saldo di un conto da pagare. Qualche anno fa mi accorsi con non piccola sorpresa, dell’esistenza del ricercatore cabriolet, ovvero di persone che lavoravano nella ricerca senza […]

Istituto Nazionale di Fisica: paracadute, trampolino di lancio o fantascienza?!

luglio 18, 2012 da

3

Una decina di giorni fa ha preso il via una discussione telematica su un possibile istituto nazionale di fisica dall’articolo di Alessandro Figà Talamanca apparso su roars (Return On Academic Research), che a partire dalla “scoperta” del bosone di Higgs (senza chiamarlo particella di Dio e solo di questo intanto andrebbe ringraziato!) si lancia in […]

l’elenco della scienziata precaria

dicembre 1, 2010 da

6

Ci sarebbe da scrivere della riforma Gelmini, ci sarebbe da informare su cosa è realmente questa riforma e sul fatto che in realtà noi tutti, cittadini italiani, auspicavamo una riforma universitaria. I problemi di questa riforma sono molti, secondo il mio modesto parere, ed il più grande è la determinazione di un percorso da ricercatore […]

Insegnamento e Ricerca nell’Università

settembre 23, 2010 da

4

Sia nel tentativo di riforma universitaria dell’attuale Ministro Gelmini, sia nella precedente riforma operata dal Ministro Moratti (il Ministro Mussi non ci ha nemmeno provato…), rimane aperto l’interrogativo su quanto debba essere importante, nell’Università, la relazione fra Insegnamento e Ricerca. Nell’attuale comunità accademica italiana ci sono le figure dei ricercatori – che per contratto dovrebbero […]